La via dell'arciere

Contenuto

Può un cinico manager trasformare il suo stile comunicativo in soli cinque giorni?

Andrea Montesi, detto lo Squalo, Direttore Finanza di un gruppo industriale, non vuole saperne di contenere la sua aggressività in ufficio, tanto meno di ammorbidirla con un corso di formazione.

Semmai sono gli altri a essere un branco di idioti arroganti… Tuttavia il rancore dei colleghi e l’esasperazione del suo capo lo costringeranno a cedere e partecipare a un misterioso corso chiamato La via dell’arciere.

Tra trainer eccentrici ed esperienze sorprendenti, attraverso la metafora della nobile arte del tiro con l’arco, Andrea affronterà finalmente le sue paure e i suoi limiti, cambiando per sempre il suo modo di relazionarsi con gli altri e la sua stessa vita.

Perché questo testo non può mancare nella tua libreria?

Una storia avvincente che si rivela un vero e proprio romanzo di formazione.

All’interno del testo sono disseminati tecniche e concetti utili per la crescita personale e applicabili per migliorare la comunicazione e l’interazione con gli altri.

Attraverso metafore e parallelismi costruiti ad hoc, l’autore esplora e riporta le esperienze vissute sul campo per regalare un quadro completo di un nuovo approccio al lavoro e alla vita.

Non solo il protagonista può fare tesoro delle strategie proposte, ma anche il lettore potrà sfruttare ogni spunto e iniziare a cambiare.

Image

Autore

Carlo Pettinelli

Editore, anno di pubblicazione

Rapsodia Edizioni, 2015

Tematiche del testo

  • Romanzo di formazione.
  • Coaching.